Accademia Accademia della Crusca
Cerca nel sito 
La lingua in rete > Forum
L'Accademia
Storia
Attività
Notiziario
Pubblicazioni
Biblioteca virtuale
La lingua in rete
Crusca in gioco

[ Forum ]

Ortografia italiana

Creato il: 12/03/2004 alle 18.45.06

Messaggio

Ortografia italiana
L'introduzione di mutamenti ortografici, saltuaria e minima manutenzione della lingua , ha a mio parere il solo ed esclusivo fine di usare il minimo insieme di segni che consenta una corretta corrispondenza del segno con il suono al fine di facilitare l'apprendimento elementare e ridurre al minimo i tassi di dislessia; un giorno, in coerenza, si dara' l'introduzione anche delle la scrittura doppia di alcune z intervocaliche. In merito ad s, z, o ,e, non hanno mai originato errori di apprendimento o dislessie, quindi non sono mai risultate discriminanti; ogni tentativo di introdurre nuovi segni mi appare percio' pretestuoso; lo stesso dicasi per ogni forma di "ortoepia","corretta pronuncia", che non comporti confusioni tali da danneggiare gravemente, e sperimentalmente, l'apprendimento e la comunicazione. L'alfabeto fonetico mi risulta non sia correntemente usato per alcuna ortografia. Infine personalmente spero che mai si impongano corsi di dizione ai bambini.

Autore : M - Email : mauro.dilalla@tiscali.it
Inviato il : 12/03/2004 alle 18.45.06


Gli altri messaggi

Ortografia italiana - M - (11/03/2004 11.37.25)
R: Ortografia italiana - Infarinato - (12/03/2004 12.27.41)
R:R: Precisazione… - Infarinato - (12/03/2004 18.33.59)
R:R: Ortografia italiana - M - (12/03/2004 18.45.06)
R: Ortografia italiana - Marco1971 - (12/03/2004 13.13.08)
R:R: Ortografia italiana - M - (15/03/2004 10.43.11)




Forum
 
Copyright 2002 - Accademia della Crusca - Tutti i diritti riservati - Powered by Dada