Accademia Accademia della Crusca
Cerca nel sito 
La lingua in rete > Forum
L'Accademia
Storia
Attività
Notiziario
Pubblicazioni
Biblioteca virtuale
La lingua in rete
Crusca in gioco

[ Forum ]

'lui' soggetto

Creato il: 07/03/2004 alle 20.50.21

Messaggio

'lui' soggetto
Cari colleghi del Forum, faccio seguito al mio intervento del 3 scorso nel quale, dopo aver rilevato l'inconsistenza dell'attribuzione al Manzoni di un "lui" soggetto (Lui folgorante in solio...), chiedevo che qualcuno mi segnalasse qualche verso di Dante con un "lui" soggetto. Non ho atteso risposte e mi sono dedicato ad una ricerca specifica: ho così trovato che nella Divina Commedia "lui" è usato ben 243 volte e "lei" 106. La maggior parte delle volte essi sono insieme ad una preposizione cosa che esclude assolutamente che siano soggetto. Vi sono poi molti casi in cui il verbo della frase è alla prima persona ed anche qui non vi può essere alcun dubbio. Rimangono due casi in cui ne può sorgere qualcuno:succede particolarmente quando vi è un'elisione del verbo o della preposizione (in genere la "a"). Il dubbio però si elimina facilmente o con l'analisi logica della frase o tenendo conto del discorso in cui essa è inserita. Dante fa un grande uso di elisioni del verbo o della preposizione e porto i seguenti esempi: "rispuos'io lui con vergognosa fronte" (Inf. 1° canto, v. 81); "E il Duca lui: Caron non ti crucciare..." (Inf. 3° canto, v. 94); "E il signor mi parea benigno e mite / risponder lei con viso temperato" (Purg. canto 15°, vv.102-103). Per quanto riguarda l'analisi logica non mi pare che valga la pena discuterne, mentre la merita l'esame del discorso nel suo complesso e ne porto un esempio. Tutti ricordiamo che nel primo canto del Purgatorio, Virgilio e Dante incontrano Catone che, sorpreso di vederli, esclama: "...o è mutato in ciel novo consiglio che, dannati, venite alle mie grotte?" (v.48). Al verso immediatamente successivo si dice "Lo Duca mio allor ..." e poi al 52 "Poscia rispuose lui:...". Quest'ultima frase, se presa da sola, può dar luogo all'equivoco (se non ci si accorge dell'elisione della "a" prima di "lui") e far pensar che il soggetto sia "lui" (cioè Catone), ma basta leggere quello che precede o quel che segue per capire che chi dà la risposta è Virgilio il quale dice di non essere venuto di sua spontanea volontà e, rivolto all'interlocutore, afferma di essere nel "cerchio ove son gli occhi casti di Marzia tua" (vv.78,79). Mi sembra dunque che non sia possibile avere il minimo dubbio su chi abbia dato la risposta ed a chi. Dante qui ha eliso la preposiziome "a" che pure non gli avrebbe dato alcun fastidio di metrica, ma certamente per lui era chiarissimo chi parlasse e chi ascoltasse. Nel lavoro di ricerca non ho esaminto tutti i 243+106 casi perché sarebbe stato un lavoro immane, ma nei moltissimi da me visitati non ho trovato un solo "lui" o "lei" soggetto (anche se per quest'ultimo è comunemente ammessa la forma soggettiva): forse sono nascosti in quei versi che non ho esaminati. Chiedo perciò cortesemente a Vittorio di indicarmi qualcuno dei tanti "lui" soggetto che afferma esistere nella Divina Commedia: sono molto curioso di andarli a vedere. Ringrazio e saluto cordialmente

Autore : manlio - Email : manlio.manna@tiscali.it
Inviato il : 07/03/2004 alle 20.50.21


Gli altri messaggi

parole e locuzioni inglesi - manlio - (05/02/2004 15.37.32)
R: parole e locuzioni inglesi - acàdemo - (05/02/2004 23.21.22)
R: parole e locuzioni inglesi - scout - (05/02/2004 23.26.59)
R:R: parole e locuzioni inglesi - artigiano - (06/02/2004 19.11.32)
R:R:R: parole e locuzioni inglesi - scout - (07/02/2004 22.33.17)
R:R: parole e locuzioni inglesi - Vittorio - (10/02/2004 21.06.08)
R:R:R: parole e locuzioni inglesi - grufolante - (11/02/2004 10.46.31)
R:R:R:R: Degrado morale - Vittorio M - (12/02/2004 22.22.01)
R:R:R:R:R: Degrado morale - grufolante - (13/02/2004 12.56.53)
R: parole e locuzioni inglesi - marcri - (05/02/2004 23.40.43)
R:R: parole e locuzioni inglesi - Ra - (06/02/2004 13.24.00)
R:R:R: 'lui' soggetto - Vittorio - (10/02/2004 21.33.00)
R:R:R:R: 'lui' soggetto - Ra - (11/02/2004 11.02.19)
R:R:R:R:R: 'lui' soggetto - Vittorio - (12/02/2004 22.31.57)
R:R:R:R:R:R: 'lui' soggetto - Ra - (20/02/2004 12.52.02)
R:R:R:R:R:R:R: 'lui' soggetto - manlio - (03/03/2004 23.07.55)
R:R:R:R:R:R:R:R: 'lui' soggetto - M - (07/03/2004 18.58.29)
R:R:R:R:R:R:R:R:R: 'lui' soggetto - manlio - (08/03/2004 22.51.54)
R:R:R:R:R:R:R:R:R:R: 'lui' soggetto - M - (11/03/2004 11.26.37)
R:R:R:R:R:R:R:R:R:R:R: 'lui' soggetto - manlio - (12/03/2004 11.11.01)
R:R:R:R: 'lui' soggetto - manlio - (07/03/2004 20.50.21)




Forum
 
Copyright 2002 - Accademia della Crusca - Tutti i diritti riservati - Powered by Dada