Accademia Accademia della Crusca
Cerca nel sito 
La lingua in rete > Forum
L'Accademia
Storia
Attività
Notiziario
Pubblicazioni
Biblioteca virtuale
La lingua in rete
Crusca in gioco

[ Forum ]

grafia, calligrafia e rose rosse

Creato il: 12/11/2003 alle 23.10.21

Messaggio

grafia, calligrafia e rose rosse
Non ho mai imparato a disegnare bene, e vedo che questo mio limite si ripete nell'uso dei programmi grafici del computer. Allo stesso modo, la composizione d'una pagina in Word, fatta da chi non s'è mai preoccupato della "presentabilità" dei propri manoscritti, riesce di solito inadeguata. Vìvano gli e-mail (per me maschili in quanto puri "messaggi", e talvolta rozzi "dispacci"), ma non mi sognerei mai di scrivere al computer e mandare stampata una lettera personale, e mi ha dato molto fastidio riceverne. Fasci di fiori, come Lei può immaginare dal mio nome, non me ne sono mai arrivati, ma non ho mai usato biglietti scritti a macchina per accompagnarne: temo che una scelta del genere vanificherebbe, oggi e sempre, l' "effetto morale" d'un fascio di rose, specie se non ancora rosse ma intese a cangiarsi in tal colore... (invece non credo che le conseguenze d'un eventuale sbaglio d'indirizzo siano necessariamente cosí negative come Lei mi sembra significare: nella nostra maggiore letteratura s'incontra anche un episodio di "piedino" dal lato sbagliato, con esito assai positivo).

Perché, insomma, rinunziare a esprimersi con la propria grafia? perché tentare di nascondersi non esponendola agli sguardi altrui? Ma le mie considerazioni non si possono ovviamente applicare alla "calligrafia", che mi sembra destinata a una sopravvivenza in ambito soltanto "sportivo", non piú della disciplina del... tiro con l'arco.
Piú grave mi sembra un altro problema: il computer offre la possibilità di ripetute, rapidissime correzioni; invita a non pensare distesamente le frasi prima di mettere "nero su bianco" e disabitua dal riesame della "brutta": potrebbero derivarne conseguenze molto negative sul modo di scrivere a mano. Questa preoccupazione è solo apparentemente contraria di quella, ricorrente e già un poco discussa anche qui, per la "qualità letteraria" della comunicazione elettronica.


Autore : Vittorio - Email : Vittorio.Mascherpa@rcm.inet.it
Inviato il : 12/11/2003 alle 23.10.21


Gli altri messaggi

grafia, calligrafia e rose rosse - marcri - (12/11/2003 11.43.04)
R: grafia, calligrafia e rose rosse - avemundi - (12/11/2003 20.58.49)
R: grafia, calligrafia e rose rosse - Saskia - (12/11/2003 22.56.31)
R:R: grafia, calligrafia e rose rosse - marcri - (12/11/2003 23.38.28)
R: grafia, calligrafia e rose rosse - Vittorio - (12/11/2003 23.10.21)
R:R: grafia, calligrafia e rose rosse - avemundi - (13/11/2003 11.12.17)




Forum
 
Copyright 2002 - Accademia della Crusca - Tutti i diritti riservati - Powered by Dada