Accademia Accademia della Crusca
Cerca nel sito 
La lingua in rete > Forum
L'Accademia
Storia
Attività
Notiziario
Pubblicazioni
Biblioteca virtuale
La lingua in rete
Crusca in gioco

[ Forum ]

Pronuncia «italiana» e onomastica «d’Italia»

Creato il: 15/10/2003 alle 12.44.25

Messaggio

Pronuncia «italiana» e onomastica «d’Italia»
Mi sembra che, a un certo punto della Sua "godibilissima" dissertazione, caro Infarinato, si perda di vista che 'bene' toponimo non è né antroponimo, e che, «in comasco», Como non suona né Còmo, né Cómo, bensí... Kòmm; e ancora che, come invece nota correttamente il suo autore, la maggior parte dei Comaschi, parlando "in italiano", dicono oggi, a differenza dei Milanesi, proprio Còmo. Il «Centro», si sa, ha "standardizzato" una volta per tutte il latino in italiano, e pretendere di riferirsi a una diversa "standardizzazione" non sarebbe corretto (preferisco questo predicato al Suo ben perentorio «ammissibile»). Ma 'give me some evidence, please': dove potrei mai leggere che Trèzzo e Aci Trèzza sarebbero derivati da toponimi latini, anziché retici e arabi? o, per esser piú chiari, come potrei convincermi che non Siciliani e non Lombardi non pronunzino siffatti toponimi a modo loro solo per gratùiti, anche se codificati "localismi" (non meno arbitrari, mi sembra, di quello di noi Lombardi quando, forse a mitigare le nostre 'e' aperte davvero troppo aperte, pronunziamo solecisticamente Firénze e Venézia)? Devo, a questo punto, essere contento che il mio cognome sia diventato noto in Italia -per tragico e onorevole merito di qualcuno che mio parente non era- solo da una sessantina d'anni, cosicché altrove non s'è ancora fatto in tempo a codificarne storpiature come quella occorsa ai diversi Bémbo, per i quali -me ne consolo- un'«aristocratica» magnanimità giunge, 'motu proprio', ad «ammettere» quel che in realtà è corretto...? Condivisione piena, invece e ovviamente, per il Suo molto sintetico «qualche bischero» (che, visto da qui, appare tale, anche a molti "genuini" locali, forse ancor piú che a Lei).

Autore : Vittorio - Email : Vittorio.Mascherpa@rcm.inet.it
Inviato il : 15/10/2003 alle 12.44.25


Gli altri messaggi

Pronuncia «italiana» e onomastica « - Vittorio - (15/10/2003 12.44.25)




Forum
 
Copyright 2002 - Accademia della Crusca - Tutti i diritti riservati - Powered by Dada