Accademia Accademia della Crusca
Cerca nel sito 
La lingua in rete > Forum
L'Accademia
Storia
Attività
Notiziario
Pubblicazioni
Biblioteca virtuale
La lingua in rete
Crusca in gioco

[ Forum ]

Pensiero, stile e comunicazione

Creato il: 29/09/2003 alle 12.15.48

Messaggio

Pensiero, stile e comunicazione
Benissimo, tutto sembra vero, e potrebbe essere, da una cattedra, utile, almeno come proclama d'un criterio di valutazione degli allievi. Ma qui non siamo a scuola, qualcun altro può reputare miglior partito quello di comportarsi diversamente dai Suoi suggerimenti. Che cosa toglie costui, cosí facendo, a Lei, a me, agli altri partecipanti al Forum? Se a Lei non dà che fastidio, a qualcun altro può invece interessare; qualcuno, ignorante come me e probabilmente un po' pirla, può sentirsene persino arricchito. A me sembra emergere sempre piú chiara una viscerale intolleranza nei confronti di chiunque sia percepito come "diverso", già perfettamente espressa, mi duole moltissimo ripeterlo, nella Sua conclusione dell'altra volta, "la messa è finita; all'opra sua ognun in pace torni": invito non cosí pacificamente ecumenico come vorrebbe sembrare; infatti era stato detto, poche righe sopra, che l'opra di qualcuno deve invece cambiare. Se fossi al Suo posto, cosí convinto di sostenere verità incontrovertibili, proverei almeno a riscrivere «rebecca» o la dissertazione su "dire" nella Sua prosa tersa e comprensibile a tutti (autogiudizio che io posso anche condividere, ma che avrei trovato di miglior gusto attendere, in pubblico, da qualcun altro): magari s'accorgerebbe di quanto fu meditata la citazione di von Platen posta dal Carducci in epigrafe alle 'Odi barbare'...

Autore : Vittorio - Email : Vittorio.Mascherpa@rcm.inet.it
Inviato il : 29/09/2003 alle 12.15.48


Gli altri messaggi

Pensiero, stile e comunicazione - Vittorio - (29/09/2003 12.15.48)




Forum
 
Copyright 2002 - Accademia della Crusca - Tutti i diritti riservati - Powered by Dada