Accademia Accademia della Crusca
Cerca nel sito 
La lingua in rete > Forum
L'Accademia
Storia
Attività
Notiziario
Pubblicazioni
Biblioteca virtuale
La lingua in rete
Crusca in gioco

[ Forum ]

Rinviare o reinviare?

Creato il: 09/09/2003 alle 11.21.04

Messaggio

Rinviare o reinviare?
Mi sembrava pacifico che stessimo parlando del significato di "inviare di nuovo", uso comunissimo nell'ambito della posta elettronica in circostanze del tipo: "Hai ricevuto il mio messaggio?" "No, r(e)inviamelo, per cortesia". Altri possibili significati sono a me ignoti, anzi Le chiedo quale sarebbe l'inglese equivalente alla locuzione "usare come punto di partenza per un altro messaggio". Se fosse "to forward", mi sembra che "inoltrare" sia una traduzione forse mediocre, ma ormai entrata nell'uso, almeno tanto da scoraggiare chi volesse "r(e)inviare". Bollare "reinviare" come neologismo e predisporne una naturale evoluzione mi sembra una contraddizione. Usando "reinviare" non si fa altro che riscoprire quel significato originario che oggi è messo in ombra dalla più giovane accezione di "procrastinare", enfatizzando il prefisso iterativo dimezzato dall'evoluzione: è in sostanza una restituzione. Questa soluzione può essere meno gradevole esteticamente, però evita ogni ambiguità.

Autore : avemundi - Email : a.mondello@jetop.com
Inviato il : 09/09/2003 alle 11.21.04


Gli altri messaggi

Rinviare o reinviare? - avemundi - (09/09/2003 11.21.04)




Forum
 
Copyright 2002 - Accademia della Crusca - Tutti i diritti riservati - Powered by Dada