Accademia Accademia della Crusca
Cerca nel sito 
La lingua in rete > Forum
L'Accademia
Storia
Attività
Notiziario
Pubblicazioni
Biblioteca virtuale
La lingua in rete
Crusca in gioco

[ Forum ]

Preposizioni 'disarticolate'

Creato il: 02/09/2003 alle 12.47.04

Messaggio

Preposizioni 'disarticolate'
Io concordo con quanto dice il Gabrielli: "Innanzi tutto bisogna precisare che il problema nasce in un solo caso, quando si voglia o sia necessario conservare l'integrità formale di un titolo, di un nome; la qual cosa avviene solo in casi particolari, come nelle citazioni bibliografiche più severe, in certi documenti ufficiali e simili. Nelle citazioni correnti, dove non è affatto richiesta questa assoluta integrità di forma, potremo scrivere tranquillamente, così come si dice parlando, "un'edizione dei Promessi sposi", "un articolo sulla Stampa", "i negozi della Rinascente". Così ristretto il problema a pochi casi particolarissimi, vediamo poi che esso si riduce a solo quattro preposizioni capaci di creare perplessità: 'di, a, da' e 'in'; per tutte le altre, 'con, su, per, tra' difficoltà non esistono perché l'accostamento dell'articolo è sempre possibile." Sebbene 'de' e 'ne' siano forme esistenti in italiano, credo che non abbiano ragion d'essere in articoli di giornale, a meno che il giornalista sia un filologo e tenga all'assoluta integrità del titolo citato. Sono quindi in totale accordo con lei: fuori da un contesto specialistico (filologia, critica letteraria), meglio ristabilire la preposizione articolata.

Autore : Marco1971 - Email : olgs_30@hotmail.com
Inviato il : 02/09/2003 alle 12.47.04


Gli altri messaggi

Preposizioni 'disarticolate' - Marco1971 - (02/09/2003 12.47.04)




Forum
 
Copyright 2002 - Accademia della Crusca - Tutti i diritti riservati - Powered by Dada