Accademia Accademia della Crusca
Cerca nel sito 
La lingua in rete > Forum
L'Accademia
Storia
Attività
Notiziario
Pubblicazioni
Biblioteca virtuale
La lingua in rete
Crusca in gioco

[ Forum ]

Participio passato al femminile

Creato il: 29/08/2003 alle 18.59.06

Messaggio

Participio passato al femminile
«A regola», se l’ausiliare è «avere», in italiano come in francese, il participio passato concorda in genere e numero col complemento oggetto da esso retto (ovviamente, con l’ausiliare «essere» il participio passato concorda sempre col soggetto) _solo_ se quest’ultimo (il complemento oggetto, cioè) _precede_ il verbo. E.g., «ho visto Maria», ma «l’ho vista» (dove «la» si riferisce a «Maria») e quindi anche «t’ho vista» (se «ti» è «Maria»). Di piú: «T’ho prestato le scarpe», ma «le scarpe che t’ho prestate». In quest’ultimo caso, ovvero quando il complemento oggetto sia un pronome relativo, si tende sempre piú (nell’uso moderno letterario) a non far concordare il participio passato col complemento oggetto che lo precede, i.e., nell’esempio precedente, «le scarpe che t’ho prestato» (nell’uso colloquiale, questo è ormai norma). Altri sarà sicuramente in grado di darLe una risposta piú compiuta e articolata, magari con l’ausilio di qualche grammatica moderna, che al momento non ho sottomano.

Autore : Infarinato - Email : p.matteucci@soton.ac.uk
Inviato il : 29/08/2003 alle 18.59.06


Gli altri messaggi

Participio passato al femminile - Infarinato - (29/08/2003 18.59.06)




Forum
 
Copyright 2002 - Accademia della Crusca - Tutti i diritti riservati - Powered by Dada