Accademia Accademia della Crusca
Cerca nel sito 
La lingua in rete > Forum
L'Accademia
Storia
Attivitą
Notiziario
Pubblicazioni
Biblioteca virtuale
La lingua in rete
Crusca in gioco

[ Forum ]

ora e adesso

Creato il: 04/02/2003 alle 21.41.53

Messaggio

ora e adesso
Il De Mauro dą, come quarta definizione di 'ora' avverbio: "per indicare contemporaneitą nel passato, in quel momento: il pericolo era cessato, ora poteva fermarsi". Quanto a 'adesso' (che a me, in un testo formale, suona sempre un po' troppo colloquiale), nonostante il De Mauro non riporti il significato di 'in quel momento', mi sembra ugualmente accettabile. Ma direi pił che altro in un contesto narrativo, quando si vuole riattualizzare il passato. Fra gli scrittori in cui ho letto quest'uso di 'ora/adesso' ricordo Buzzati, ma cercando si troverebbero moltissimi esempi di tale uso in altri autori. Fuori da un contesto narrativo, mi atterrei comunque a forme come 'in quel momento/allora'.

Autore : Marco1971 - Email : olgs_30@hotmail.com
Inviato il : 04/02/2003 alle 21.41.53


Gli altri messaggi

ora e adesso - nicola - (04/02/2003 19.19.32)
R: ora e adesso - Marco1971 - (04/02/2003 21.41.53)




Forum
 
Copyright 2002 - Accademia della Crusca - Tutti i diritti riservati - Powered by Dada