Accademia Accademia della Crusca
Cerca nel sito 
La lingua in rete > Forum
L'Accademia
Storia
Attivitą
Notiziario
Pubblicazioni
Biblioteca virtuale
La lingua in rete
Crusca in gioco

[ Forum ]

cielo e celo

Creato il: 16/12/2002 alle 09.33.09

Messaggio

cielo e celo
Non molti osservano che Roberto Longhi (cito dalla silloge mondadoriana 'Da Cimabue a Morandi') alternava regolarmente l'uso di 'celo' a quello di 'cielo', riservando la prima grafia ai casi in cui il cielo ha nel dipinto un semplice ruolo di fondale, quasi a "celare" altro spazio. Mi sono sempre chiesto, senza risposta, se quest'uso, del quale non conosco altre attestazioni, non sia stato suggerito al Longhi dalla nota, ma diversa differenza di significato tra i due plurali francesi, 'ciels' e 'cieux'.

Autore : Vittorio - Email : Vittorio.Mascherpa@rcm.inet.it
Inviato il : 16/12/2002 alle 09.33.09


Gli altri messaggi

muovendo o movendo? - chiara - (10/12/2002 13.02.11)
R: muovendo o movendo? - avemundi - (10/12/2002 22.44.57)
R: muovendo o movendo? - anonimo - (10/12/2002 22.48.32)
R: muovendo o movendo? - Basilio Pu - (12/12/2002 22.30.44)
R:R: muovendo o movendo? - grufolante - (13/12/2002 00.40.14)
R:R:R: accieco, ecc. - Vittorio - (13/12/2002 11.17.21)
R:R:R:R: accieco, ecc. - avemundi - (13/12/2002 20.15.48)
R:R:R:R:R: cielo e celo - Vittorio - (16/12/2002 09.33.09)




Forum
 
Copyright 2002 - Accademia della Crusca - Tutti i diritti riservati - Powered by Dada