Accademia Accademia della Crusca
Cerca nel sito 
La lingua in rete > Forum
L'Accademia
Storia
Attività
Notiziario
Pubblicazioni
Biblioteca virtuale
La lingua in rete
Crusca in gioco

[ Forum ]

Ambiguità?

Creato il: 30/10/2002 alle 11.45.51

Messaggio

Ambiguità?
Ho usato forse una parola che può non piacere, ma non l'avevo reputata inapplicabile a un esempio notevolmente "asimmetrico". Quanto alla mia posizione, la credo piuttosto semplice e tento di riassumerla in due parole. L'uso dei dialetti, che aveva sempre consentito una grande ricchezza di contenuti espressivi, è in forte calo, mentre una specie di pessimo italiano viene utilizzato da decine di milioni di persone molto vicine all'analfabetismo "di ritorno", indipendentemente dal loro ruolo sociale e dalla loro capacità di spesa. In questa situazione, non mi sembra che pronunziare "dòccia" invece di "dóccia", o "Piazza San Pascquale" anziché "San Pasquale" sia di reale interesse se non per i registi di prosa, l'Ufficio Personale della RAI o i ricercatori del settore. I "problemi veri" mi sembrano essere quelli legati alla perdita di significato del lessico, quindi alla capacità espressiva; all'ortografia; alla grammatica e alla sintassi elementari (che piacere leggere sei relative una dentro l'altra o tentar di ricondurre all'ovile pronomi in libera uscita!). Tutto questo ha evidentemente poco a che fare con l'apertura o chiusura d'un paio di vocali, ma può averne moltissimo con la predisposizione a farsi confondere le idee e a credere le altrui panzane, cioè con la perdita della "facoltà di giudizio" e, a lungo termine, della libertà personale. Sarò forse "apocalittico", ma spero d'avere chiarito la mia "ambiguità". Non ho idea come pronunziasse "bistecca" Carlo Emilio Gadda, ma sono convinto che far studiare le sue auree "Norme per la redazione d'un testo radiofonico" sarebbe utilissimo in qualsiasi scuola italiana. So anch'io che è molto "piú bello" sentir parlare l'italiano da un fiorentino o un napoletano che non da un lombardo, ma direi che questo è proprio un altro discorso.

Autore : Vittorio - Email : Vittorio.Mascherpa@rcm.inet.it
Inviato il : 30/10/2002 alle 11.45.51


Gli altri messaggi

torta-tòrta:una torta stòrta - drugantibu - (17/10/2002 19.03.37)
R: di che regione sei? - tota - (19/10/2002 15.08.14)
R: torta-tòrta:una torta stòrta - Vittorio - (19/10/2002 15.10.29)
R:R: di che regione sei? - tota - (22/10/2002 12.49.52)
R:R:R: problemi falsi e veri - Vittorio - (23/10/2002 14.06.05)
R:R:R:R: problemi falsi e veri - drugantibu - (25/10/2002 21.04.14)
R:R:R:R:R: problemi falsi e veri - Vittorio - (30/10/2002 11.41.22)
R:R:R:R: problemi falsi e veri - franco1954 - (25/10/2002 21.06.19)
R:R:R:R:R: Ambiguità? - Vittorio - (30/10/2002 11.45.51)




Forum
 
Copyright 2002 - Accademia della Crusca - Tutti i diritti riservati - Powered by Dada