Accademia Accademia della Crusca
Cerca nel sito 
La lingua in rete > Forum
L'Accademia
Storia
Attività
Notiziario
Pubblicazioni
Biblioteca virtuale
La lingua in rete
Crusca in gioco

[ Forum ]

elisione pronomi

Creato il: 16/10/2002 alle 17.34.04

Messaggio

elisione pronomi
La risposta a una "domanda ricorrente" in questo sito ("Gli avversari o gl'avversari") non cita i pronomi in questione. A me sembra che l'uso parlato non elida mai il pronome plurale "li", mentre "lo" e "la" vengono quasi sempre elisi, almeno nell'area geografica dove io vivo e lavoro, purché non si ricerchi un'espressione piú marcata: lo iato (un tempo si sarebbe scritto "il jato") rafforza infatti il pronome, mentre l'elisione in un certo senso lo sfuma (dire "non lo imparerà mai" sottolinea l'oggetto; dire "non l'imparerà mai" pone in primo piano l'incapacità d'imparare). Per iscritto mi sembra prevalente la non elisione, ma non saprei dire se sia scorretto voler rendere l'uso prevalente nel parlato, che in questo caso si può ottenere senza rischi d'ambiguità né di ridondanza.

Autore : Vittorio - Email : Vittorio.Mascherpa@rcm.inet.it
Inviato il : 16/10/2002 alle 17.34.04


Gli altri messaggi

elisione pronomi - Massimilia - (14/10/2002 21.05.09)
R: elisione pronomi - Vittorio - (16/10/2002 17.34.04)
R: elisione pronomi - tota - (16/10/2002 17.45.09)
R: elisione pronomi - fra - (01/11/2002 23.47.15)
R: elisione pronomi - feadur - (01/11/2002 23.49.17)
R: elisione pronomi - Basilio Pu - (07/11/2002 13.32.22)
R:R: iati e dittonghi - Vittorio - (08/11/2002 10.55.54)




Forum
 
Copyright 2002 - Accademia della Crusca - Tutti i diritti riservati - Powered by Dada