Accademia Accademia della Crusca
Cerca nel sito 
La lingua in rete > Forum
L'Accademia
Storia
Attività
Notiziario
Pubblicazioni
Biblioteca virtuale
La lingua in rete
Crusca in gioco

[ Forum ]

Un esempio di purismo linguistico

Creato il: 10/10/2002 alle 10.12.27

Messaggio

Un esempio di purismo linguistico
Partecipo sempre con entusiasmo alle discussioni sulla nostra amata lingua che hanno luogo in questo foro,ed ho particolarmente apprezzato l'articolo di boeing747 su "la lingua degli affari". Ho già espresso la mia opinione favorevole riguardo ai neologismi nella nostra lingua, intesi come parole create ex novo sulla base di termini stranieri (vedi il mio articolo "Riguardo a Shakespeare"). A questo punto vorrei portare all'attenzione di tutti un esempio pratico di come ciò non solo sia possibile, ma sia già stato in parte realizzato, oltretutto in una comunità italofona molto lontana dall'Italia: quella degli Stati Uniti. Negli USA infatti sono presenti circa venti milioni di persone che discendono da emigrati italiani, e almeno un milione e mezzo di questi hanno preservato l'utilizzo della nostra lingua. Quest'ultima, naturalmente, non è rimasta pari pari quella che noi parliamo oggi nel nostro Paese, ma si è evoluta in maniera a sé stante, inglobando al suo interno numerosi termini mutuati dall'inglese d'America.Per fare degli esempi: guidare = draivare (da 'to drive') computer = computiere hardware = strumentario software = programmario .A prescindere dal fatto che possano o meno non piacere, questi termini e molti altri ancora sono usati nel linguaggio corrente della comunità italofona degli USA, che nonostante quindi una "cultura forte" come quella in cui si trovano inseriti, hanno saputo conservare una vitalità non indifferente per il loro idioma, cosa che al contrario non sembriamo capaci di fare qui in Italia (che pure è la patria di Dante!), dove ogni forestierismo viene accettato acriticamente, senza fare alcun tentativo per cercar di "estrapolare" da esso una possibile nuova parola italiana.

Autore : Alessio - Email : ing.strettigianni@virgilio.it
Inviato il : 10/10/2002 alle 10.12.27


Gli altri messaggi

Un esempio di purismo linguistico - Alessio - (10/10/2002 10.12.27)
R: Un esempio di purismo linguistico? - Vittorio - (10/10/2002 11.03.41)
R:R: Chiarificazioni - Alessio - (11/10/2002 11.42.11)




Forum
 
Copyright 2002 - Accademia della Crusca - Tutti i diritti riservati - Powered by Dada