Accademia Accademia della Crusca
Cerca nel sito 
La lingua in rete > Forum
L'Accademia
Storia
AttivitÓ
Notiziario
Pubblicazioni
Biblioteca virtuale
La lingua in rete
Crusca in gioco

[ Forum ]

Essendo che...

Creato il: 10/10/2002 alle 09.45.06

Messaggio

Essendo che...
A mio parere si tratta sia d'una notevole cacofonia, sia d'un doppio strafalcione grammaticale. Quando andavo a scuola (ma sono passati tanti anni) mi dicevano infatti: 1. "non si comincia mai con un gerundio"; 2. il verbo essere, quando non Ŕ usato come ausiliare o nel senso un poco pretenzioso di "esistere", ha esclusivamente la funzione di "copula" d'un predicato nominale. Per quanto sempre brutto come suono, credo che sarebbe corretto dire ad esempio "..., essendo noto che..." , mentre il burbanzoso esordio "Essendo che..." rientra a mio parere nel ben noto caso dantesco della "cupiditÓ di vanagloria": si sgrammatica per impressionare l'interlocutore parlando "in punto e virgola". Lo direi un caso particolare, ma frequente del famosissimo "chi si loda s'imbroda". Niente male era anche la locuzione "gli accordi in essere", che per fortuna negli ultimi anni s'incontra pi˙ raramente.

Autore : Vittorio - Email : Vittorio.Mascherpa@rcm.inet.it
Inviato il : 10/10/2002 alle 09.45.06


Gli altri messaggi

Essendo che... - Tiziana - (08/10/2002 09.48.23)
R: Essendo che... - Vittorio - (10/10/2002 09.45.06)
R:R: Essendo che... - nicola - (10/10/2002 10.38.11)
R:R:R: Essendo che... - Vittorio - (10/10/2002 12.29.23)
R: Essendo che... - avemundi - (01/11/2002 23.44.34)
R:R: Essendo che... - Vittorio - (15/11/2002 17.17.57)
R:R:R: Essendo che... - avemundi - (23/11/2002 19.12.54)
R:R:R:R: Boccaccio e Lutero - Vittorio - (27/11/2002 09.24.39)




Forum
 
Copyright 2002 - Accademia della Crusca - Tutti i diritti riservati - Powered by Dada