Accademia Accademia della Crusca
Cerca nel sito 
La lingua in rete > Forum
L'Accademia
Storia
Attività
Notiziario
Pubblicazioni
Biblioteca virtuale
La lingua in rete
Crusca in gioco

[ Forum ]

Tecnici vs Umanisti

Creato il: 29/07/2003 alle 16.27.39

Messaggio

Tecnici vs Umanisti
Caro Marco, ha senz’altro ragione, tuttavia mi è capitato più volte di dover discutere con correttori di bozze proprio per il mio disinvolto utilizzo del significato 2 o 3 di un lemma in un contesto diverso da quello che avrebbe richiesto (dal lato di osservazione soggettivo dell’interlocutore, ovviamente) l’impiego del significato 1. Posso citare l’esempio del verbo ‘sanzionare’, da me usato nella frase «[…] fenomeno peraltro sanzionato dall’azienda […]» nel senso, inequivocabile considerato il contesto in cui scrivevo, di ‘multato con sanzioni amministrative’, mentre il mio correttore di bozze sosteneva che avrebbero potuto nascere incomprensioni, visto che sanzionare ha come primo significato ‘sancire, approvare, ratificare. Tornando all’accesso, riporto integralmente la voce del De Mauro: 1 CO l’accedere, l’entrare: divieto di a. | luogo per cui si accede, ingresso, entrata: non ci sono accessi al mare; è l’unico a. al castello; estens., porta: a. principale, secondario | diritto di accedere, ammissione: avere a. alle più alte cariche, parcheggio con a. consentito solo ai condomini | anche fig.: persona di facile a., disponibile. 2 TS med., insorgenza improvvisa di un disturbo o una malattia, attacco: un violento a. di febbre, di tosse, a. epilettico, isterico | CO estens., scoppio, impulso improvviso: a. di pianto, di rabbia. 3 TS inform., insieme di operazioni necessarie per ritrovare e registrare dati in memoria o su unità periferiche di un elaboratore elettronico | connessione a una rete o a un sistema. Anche il Vocabolario della lingua italiana Treccani, che non trascrivo perché la definizione è davvero ricca, riporta il significato che stiamo discutendo addirittura ai punti 3.a. e 3.b.. Io resto persuaso che ‘l’accesso di sincerità’ sia una definizione assolutamente corretta e non stonata, ma fuori dalle orbite dei linguisti e dei lessicografi può far nascere delle perplessità (e di questo, chi parla o scrive dovrebbe tener conto).

Autore : Max - Email : max9999@infinito.it
Inviato il : 29/07/2003 alle 16.27.39


Gli altri messaggi

Tecnici vs Umanisti - ana_basis - (25/07/2003 13.51.42)
R: Tecnici vs Umanisti - Marco1971 - (26/07/2003 22.08.24)
R: Tecnici vs Umanisti - marcri - (26/07/2003 22.16.36)
R: Tecnici vs Umanisti - Vittorio - (26/07/2003 22.21.57)
R: La mia, Gliela unisco subito - Luigi Pizz - (26/07/2003 22.37.53)
R:R: La mia, Gliela unisco subito - rIO - (28/07/2003 22.00.41)
R:R:R: intelligenza - Stefano - (29/07/2003 12.23.22)
R: Tecnici vs Umanisti - Ergo - (26/07/2003 22.47.24)
R: Tecnici vs Umanisti - avemundi - (26/07/2003 22.54.19)
R: Tecnici vs Umanisti - Max - (26/07/2003 23.31.53)
R:R: Tecnici vs Umanisti - Marco1971 - (28/07/2003 21.42.35)
R:R:R: Tecnici vs Umanisti - Max - (29/07/2003 16.27.39)
R:R:R:R: Tecnici vs Umanisti - marcri - (29/07/2003 19.46.27)
R:R:R:R: Tecnici vs Umanisti - Marco1971 - (30/07/2003 11.40.21)




Forum
 
Copyright 2002 - Accademia della Crusca - Tutti i diritti riservati - Powered by Dada