Accademia Accademia della Crusca
Cerca nel sito 
La lingua in rete > Forum
L'Accademia
Storia
Attività
Notiziario
Pubblicazioni
Biblioteca virtuale
La lingua in rete
Crusca in gioco

[ Forum ]

'egli' nei casi oblicui

Creato il: 04/07/2003 alle 12.07.25

Messaggio

'egli' nei casi oblicui
In una bozza di contratto che ho esaminato tempo fa, mi è capitato di leggere che un tale sarebbe stato tenuto al pagamento di quanto "da egli" dovuto. Sono inorridito, ma ho scusato lo svarione dopo aver appreso che la bozza era stata stilata da un avvocato di madre lingua inglese, benché ottimo conoscitore della lingua italiana. Ma, con mia grande sorpresa, ho poi ritrovato lo stesso "da egli", o anche "a egli" o "per egli" in altri documenti, tutti di contenuto legale. Meravigliatissimo, ho chiesto spiegazioni, e un avvocato mi ha risposto di aver letto la stessa espressione in un articolo di stampa redatto da un notissimo giornalista (di cui, però, taccio il nome, per evitare di essere querelato per diffamazione). Qualcuno mi dica, per favore, cosa ne pensa. Grazie e cordiali saluti

Autore : maraleone - Email : mariamaddalena.leone@fastwebnet.it
Inviato il : 04/07/2003 alle 12.07.25


Gli altri messaggi

'egli' nei casi oblicui - maraleone - (04/07/2003 12.07.25)
R: Lux perpetua luceat eis - avemundi - (04/07/2003 23.40.16)
R: 'egli' nei casi obliqui - Basilio Pu - (04/07/2003 23.45.04)
R: 'egli' nei casi oblicui - Ergo - (04/07/2003 23.52.17)
R: 'egli' nei casi oblicui - Marco1971 - (05/07/2003 15.00.26)
R:R: 'egli' nei casi obliqui - giorgio - (07/07/2003 19.59.50)
R: 'egli' nei casi obliqui - maraleone - (08/07/2003 12.07.53)
R:R: 'egli' nei casi obliqui - Marco1971 - (08/07/2003 20.20.59)
R:R: 'egli' nei casi obliqui - avemundi - (10/07/2003 19.49.04)




Forum
 
Copyright 2002 - Accademia della Crusca - Tutti i diritti riservati - Powered by Dada