Accademia Accademia della Crusca
Cerca nel sito 
La lingua in rete > Forum
L'Accademia
Storia
Attivitŕ
Notiziario
Pubblicazioni
Biblioteca virtuale
La lingua in rete
Crusca in gioco

[ Forum ]

Vanvera

Creato il: 20/03/2003 alle 10.37.37

Messaggio

Vanvera
Il Battaglia (GDLI), vol. XXI (2002), nella nota etimologica al lemma "Vŕnvera" indica semplicemente «Vanvera = Var. di 'fanfera' (v.)». Nel volume V (1972), la nota etimologica al lemma "Fŕnfera" recitava: «Fanfera = Variante di 'vanvera' (v.) con l'incrocio delle formazioni espressive del tipo 'fanfano'». Poco sopra, "Fŕnfano" (ossia: chiacchierone, armeggione) viene spiegato come «voce di formazione onomatopeica». Anche il Duro/Treccani attribuisce a "fŕnfera", cui rimanda da "vŕnvera", una formazione di tipo espressivo. Sarebbe quindi del tutto erroneo cercare in "vanvera" un riferimento a "vano", cosí come lo sarebbe cercare in "fŕnfano" un legame con "fanfaluca", voce latina medievale (secolo VIII) immutata in italiano, «alterazione del greco pomphólyx, 'bolla d'aria, d'acqua, goccia di vapore': «Fanfaluca graece, bolla aquatica latine dicitur»». Osservo che, sempre nel Battaglia, anche la voce spagnola 'fanfatrón', poi 'fanfarón', madre del nostro "fanfarone", viene detta «di formazione espressiva». Per evidenti ragioni d'oggettivitŕ, il GDLI non ipotizza alcun'esplicita correlazione tra "fŕnfano", "fŕnfera/vŕnvera" e "fanfarone"; perň si potrebbe forse dire che queste diverse parole sono frutto di processi di formazione molto simili, se non del tutto identici.

Autore : Vittorio - Email : Vittorio.Mascherpa@rcm.inet.it
Inviato il : 20/03/2003 alle 10.37.37


Gli altri messaggi

Vanvera - Gutenberg - (19/03/2003 13.21.39)
R: Vanvera - Vittorio - (20/03/2003 10.37.37)




Forum
 
Copyright 2002 - Accademia della Crusca - Tutti i diritti riservati - Powered by Dada