Accademia Accademia della Crusca
Cerca nel sito 
La lingua in rete > Forum
L'Accademia
Storia
Attività
Notiziario
Pubblicazioni
Biblioteca virtuale
La lingua in rete
Crusca in gioco

[ Forum ]

catapano o catepano?

Creato il: 23/02/2003 alle 22.02.15

Messaggio

catapano o catepano?
Non è una questione di lana caprina per accademici: interessa la toponomastica cittadina barese in luoghi insigni nei pressi della basilica di S. Nicola. E spesso il turismo di buon livello irride il Meridione perché sbologna volentieri patacche (si pensi alle incrostazioni mistico-templari che lordano Castel del Monte). Ora, su che base il Devoto-Oli consideri "arcaica" la forma "catepano" non riesco a capire. Le fonti (quelle latine), che frequento per mestiere, oscillano, e tuttavia autorizzano senz'altro, anzi impongono "catepanus". Una carta di Roberto il Guiscardo del marzo 1084, redatta dal notaio del suo palazzo, Pietro chierico, dice: "magnam curtem domnicam sive de catapano prope mare". Poche righe dopo: "curtis veterana que prius dicta fuit de catapano prope judecam" viene riservata "in domicilio catepani mei". In calce poi al documento codesto alto funzionario si firma così: "Signum quod feci ego, Maurelianus, proedrus et catepanus". E come "catepanus" s'era firmato già nel 1075, e "catepanus" si firmerà ancora nel 1085 e nel 1089. E dunque, su quali basi si fondano vocabolari peraltro importanti e secondo quale criterio considerano "arcaica" una voce che sembra essere l'unica? Ripeto, la faccenda ha risvolti anche pratici, oltre che di serietà filologica.

Autore : rafior - Email : raffaele_iorio@libero.it
Inviato il : 23/02/2003 alle 22.02.15


Gli altri messaggi

catapano o catepano? - rafior - (22/02/2003 17.44.55)
R: catapano o catepano? - Marco1971 - (23/02/2003 01.02.52)
R:R: catapano o catepano? - rafior - (23/02/2003 22.02.15)
R:R:R: catapano o catepano? - Vittorio - (26/02/2003 15.07.20)




Forum
 
Copyright 2002 - Accademia della Crusca - Tutti i diritti riservati - Powered by Dada