Accademia Accademia della Crusca
Cerca nel sito 
La lingua in rete > Forum
L'Accademia
Storia
Attività
Notiziario
Pubblicazioni
Biblioteca virtuale
La lingua in rete
Crusca in gioco

[ Forum ]

Raddoppiamento fonosintattico

Creato il: 17/11/2004 alle 15.39.45

Messaggio

Raddoppiamento fonosintattico
Credo che il fenomeno non si spieghi soltanto con l’apocope, ma anche con gli stessi suoni caduti: «un poco di vino» —> «un po’ di vino» (la sequenza «c+d» non determina, se non erro, l’assimilazione); mentre «a mod[o] d’esempio» —> «a mo’ dd’esempio» proprio perché c’è, o piuttosto c’era, la coscienza della «d» di modo.

Autore : Marco1971 - Email : olgs_30@hotmail.com
Inviato il : 17/11/2004 alle 15.39.45


Gli altri messaggi

Raddoppiamento fonosintattico - bubu7 - (04/11/2004 21.53.50)
R: Raddoppiamento fonosintattico - Marco1971 - (17/11/2004 15.39.45)
R: Raddoppiamento fonosintattico - Bue - (17/11/2004 19.15.40)
R: Raddoppiamento fonosintattico - incarcato - (18/11/2004 19.01.36)




Forum
 
Copyright 2002 - Accademia della Crusca - Tutti i diritti riservati - Powered by Dada