Accademia Accademia della Crusca
Cerca nel sito 
La lingua in rete > Forum
L'Accademia
Storia
Attività
Notiziario
Pubblicazioni
Biblioteca virtuale
La lingua in rete
Crusca in gioco

[ Forum ]

«assai» aggettivo

Creato il: 11/11/2004 alle 13.29.01

Messaggio

«assai» aggettivo
Due esempi classici di assai usato come aggettivo:

«Io andrò con ire e redire e qua e là di traverso e di sghembo in assai digressioni, e le intricherò in digressioni nuove, e a voi toccherà distrigar la matassa.» (Foscolo)

«Dalla memoria vostra / forse assai cose ha cancellato il tempo.» (Manzoni)

Credo che l’anonimo parlasse di «espressioni cristallizzate» nel senso che
grazie assai rispetto a grazie molte/tante è marginale: accettabile semanticamente e grammaticalmente, ma fuori dell’odierna lingua modello.

Autore : Marco1971 - Email : olgs_30@hotmail.com
Inviato il : 11/11/2004 alle 13.29.01


Gli altri messaggi

assai difficile - carlo - (05/11/2004 13.07.39)
R: «assai» aggettivo - Marco1971 - (11/11/2004 13.29.01)
R:R: «assai» aggettivo - carlo - (10/12/2004 10.42.10)
R: assai difficile - carlo - (11/11/2004 22.56.55)
R: assai difficile - anonimo - (13/11/2004 14.54.10)
R: assai difficile - DIABOLIK - (17/11/2004 23.19.18)




Forum
 
Copyright 2002 - Accademia della Crusca - Tutti i diritti riservati - Powered by Dada