Accademia Accademia della Crusca
Cerca nel sito 
La lingua in rete > Forum
L'Accademia
Storia
Attivitą
Notiziario
Pubblicazioni
Biblioteca virtuale
La lingua in rete
Crusca in gioco

[ Forum ]

Suo, mio, di lui, di chi?

Creato il: 23/10/2004 alle 12.34.47

Messaggio

Suo, mio, di lui, di chi?
«[...] gentile incarcato [...], dopo un "quesito" del Bartolo, aspetto il suo successivo intervento»: «suo» di chi? Dell'incarcato o del Bartolo? Ambiguitą del concetto di possesso: uno crede d'avere qualcosa, poi s'accorge che quel che immagina gli appartenga č in realtą proprietą di altri... Suo (mio), Bartolo

Autore : bartolo - Email : bartolo_c@libero.it
Inviato il : 23/10/2004 alle 12.34.47


Gli altri messaggi

Castani plurale di castagno? - bartolo - (15/09/2004 22.52.08)
R: Castani plurale di castagno? - Lauraar71 - (17/09/2004 23.45.46)
R: Castani plurale di castagno? - artigiano - (17/09/2004 18.23.55)
R: Castani plurale di castagno? - Marco1971 - (19/09/2004 13.59.03)
R:R: Gadda potrebbe andare bene? - bartolo - (20/09/2004 23.43.08)
R:R:R: I lessicografi fanno del loro megli - Marco1971 - (21/09/2004 19.42.04)
R:R:R:R: Pax hominibus bonae voluntatis - bartolo - (22/09/2004 15.54.25)
R:R:R: Gadda potrebbe andare bene? - incarcato - (21/09/2004 21.26.43)
R:R:R:R: Gadda potrebbe andare bene? - LCS - (22/09/2004 11.30.35)
R:R:R:R:R: Suo, mio, di lui, di chi? - bartolo - (23/10/2004 12.34.47)
R:R:R:R: Parvulae serpentes non nocent - bartolo - (22/09/2004 11.30.51)
R:R:R:R:R: Genus irritabile vatum - incarcato - (23/09/2004 12.31.48)
R:R:R:R:R:R: semel in anno licet insanire - bartolo - (28/09/2004 21.25.37)




Forum
 
Copyright 2002 - Accademia della Crusca - Tutti i diritti riservati - Powered by Dada