Accademia Accademia della Crusca
Cerca nel sito 
La lingua in rete > Forum
L'Accademia
Storia
Attività
Notiziario
Pubblicazioni
Biblioteca virtuale
La lingua in rete
Crusca in gioco

[ Forum ]

Sui puntini di sospensione

Creato il: 13/10/2004 alle 12.58.29

Messaggio

Sui puntini di sospensione
Il Prontuario di punteggiatura di Bice Mortara Garavelli — salvo errore da parte mia — non contempla il caso dei puntini di sospensione precedenti l’inizio del discorso. L’uso tipografico appare oscillante, e non credo che esista in proposito una norma precisa.

Per quanto mi riguarda, farei una distinzione: inserirei lo spazio prima di una frase che inizia con la maiuscola (e i puntini starebbero a sottintendere un discorso precedente implicito); farei a meno dello spazio in una frase che cominci con la minuscola (e allora i puntini fungerebbero da legame con quanto precede, ne sarebbero la continuazione).

L’uso dei puntini di sospensione iniziali è uno stilema del poeta francese Saint-John Perse (premio Nobel nel 1960), che a volte lascia lo spazio e a volte no (anche con l’iniziale maiuscola), e non penso affatto che sia per puro caso o pressappochismo (teneva molto all’aspetto grafico delle sue opere, perfino nella scelta del carattere tipografico); a un’attenta analisi, si scopre che la presenza o assenza di spazio rispecchia la maggiore o minore continuità con quanto precede.

A mio avviso sta a chi scrive decidere se frapporre o no lo spazio, in funzione di ciò che intende suggerire (sfruttandone l’effetto stilistico) o attenendosi sempre a un solo sistema (sempre con spazio/mai con spazio), in funzione del gusto personale. L’importante è proprio che dietro alla scelta ci sia una riflessione e che il prodotto finale sia il frutto di un insieme di scelte ragionate.


Autore : Marco1971 - Email : olgs_30@hotmail.com
Inviato il : 13/10/2004 alle 12.58.29


Gli altri messaggi

Sui puntini di sospensione - Alessandro - (12/10/2004 22.39.07)
R: Sui puntini di sospensione - Marco1971 - (13/10/2004 12.58.29)




Forum
 
Copyright 2002 - Accademia della Crusca - Tutti i diritti riservati - Powered by Dada