Accademia Accademia della Crusca
Cerca nel sito 
La lingua in rete > Forum
L'Accademia
Storia
Attività
Notiziario
Pubblicazioni
Biblioteca virtuale
La lingua in rete
Crusca in gioco

[ Forum ]

«Visto/veduto»

Creato il: 26/09/2004 alle 22.26.30

Messaggio

«Visto/veduto»
Non c’è nessuna differenza semantica; la differenza sta nel registro d’uso («visto» è piú comune, «veduto» appartiene a uno stile alto). Inoltre, non sono intercambiabili in alcune locuzioni idiomatiche, come per esempio «a ragion veduta» (impossibile «*a ragion vista»). Infine, si usa sempre «visto» nel senso di «tenendo conto»: «viste le circostanze», «visto che non si può far nulla», ecc.

Autore : Marco1971 - Email : olgs_30@hotmail.com
Inviato il : 26/09/2004 alle 22.26.30


Gli altri messaggi

Differenze tra - LaGrange - (23/09/2004 22.20.44)
R: «Visto/veduto» - Marco1971 - (26/09/2004 22.26.30)




Forum
 
Copyright 2002 - Accademia della Crusca - Tutti i diritti riservati - Powered by Dada