Accademia Accademia della Crusca
Cerca nel sito 
La lingua in rete > Forum
L'Accademia
Storia
Attività
Notiziario
Pubblicazioni
Biblioteca virtuale
La lingua in rete
Crusca in gioco

[ Forum ]

Purismo

Creato il: 11/07/2004 alle 19.54.04

Messaggio

Purismo
«Rinunziare o sbandire una nuova parola, una sua nuova significazione (per forestiera o barbara ch'ella sia), quando la nostra lingua non abbia l'equivalente, e non l'abbia cosí precisa, e ricevuta in quel proprio e determinato senso; non è altro, e non può esser meno, che rinunziare o sbandire, e trattar da barbara e illecita una nuova idea e un nuovo concetto dello spirito umano» (Leopardi).
«Quanto ai gallicismi, facciamo pur la guerra, -dicevo-, e purghiamo la lingua da questa infezione straniera, ritirandola verso l'antico; ma se l'uso si ostina a conservarne qualcuno, dobbiamo noi cozzare contro l'uso?» (De Sanctis).
E poi, c'è forestierismo e forestierimo. Il "prestito semantico", ad esempio, il "calco" non sono proprio da buttar via. Accettiamo, pertanto, le novità (se "indispensabili" lo deciderà l'uso); soprattutto se esse vengono ad ampliare il nostro vocabolario.
Bruno Migliorini respingeva "touring", ma accettava "turismo", "turista", "turistico"; biasimava "apprendissaggio", ma accoglieva "apprendista" e "apprendistato".
E per adesso mi fermo qui.


Autore : scout - Email : deap@gem.it
Inviato il : 11/07/2004 alle 19.54.04


Gli altri messaggi

Purismo - Marco1971 - (09/07/2004 23.27.17)
R: Purismo - scout - (11/07/2004 19.54.04)
R: L'ingenuità della Norma - Ladim - (11/07/2004 20.45.08)
R:R: A' Ser Appuntini - studioso - (21/07/2004 09.46.16)
R:R:R: A' Ser Appuntini - Ladim - (24/07/2004 16.46.15)




Forum
 
Copyright 2002 - Accademia della Crusca - Tutti i diritti riservati - Powered by Dada