Accademia Accademia della Crusca
Cerca nel sito 
La lingua in rete > Forum
L'Accademia
Storia
Attività
Notiziario
Pubblicazioni
Biblioteca virtuale
La lingua in rete
Crusca in gioco

[ Forum ]

a piazza, a via...

Creato il: 10/07/2004 alle 14.27.56

Messaggio

a piazza, a via...
Per ciò che inerisce allo stato in luogo con odonimi (e solo con essi, ché, per esempio, coi nomi di città l'uso di "a" è correttissimo: «A Torino, la città più industriale d'Italia, si forma un piccolo gruppo neo-futurista» [G. C. Argan citato dal Serianni]), la Sua osservazione relativa ai dialettismi e al parlato è accettabile. Ma per quanto riguarda il moto verso luogo («Vado a piazza Dante», esempio citato da Marco nella prima questio), beh, qui non c'è spazio per eventuali indulgenze professorali perché non c'è l'errore né il tradimento vernacolare della regola: si può usare "a" senza tema pure in un aulicissimo scritto. Eugenio

Autore : eugenio - Email : eugenio369@supereva.it
Inviato il : 10/07/2004 alle 14.27.56


Gli altri messaggi

a piazza, a via... - Marco - (03/07/2004 09.37.33)
R: a piazza, a via... - Marco1971 - (07/07/2004 20.13.22)
R:R: a piazza, a via... - eugenio - (10/07/2004 14.27.56)
R:R:R: a piazza, a via... - Marco1971 - (11/07/2004 20.12.34)
R:R: Errata corrige - eugenio - (10/07/2004 16.01.26)




Forum
 
Copyright 2002 - Accademia della Crusca - Tutti i diritti riservati - Powered by Dada