Accademia Accademia della Crusca
Cerca nel sito 
La lingua in rete > Forum
L'Accademia
Storia
Attività
Notiziario
Pubblicazioni
Biblioteca virtuale
La lingua in rete
Crusca in gioco

[ Forum ]

Un 'calembour' su

Creato il: 28/04/2004 alle 16.34.29

Messaggio

Un 'calembour' su
In Lombardia, con riferimento al cibo, 'avanzare' è usato anche come intransitivo, nel senso di "non essere stato consumato completamente" e di rimanere, quindi, disponibile per successivi appetiti. In altre parole si usa dire, seppure con una sfumatura di differenza, "se la minestra avanza..." non meno di "se avanziamo la minestra...".

Sempre in Lombardia, 'avanzare' intransitivo nel senso di "progredire" riesce (o riusciva) meno spontaneo, al punto che un quarto di secolo fa, quando a Milano, durante i lunghi lavori di costruzione della terza linea metropolitana, comparvero per qualche mese "patetici" e inutilissimi cartelli che recitavano «La linea 3 avanza», un buontempone aggiunse, almeno su quello, ben visibile, installato in Piazzale Fiume poco prima dell'imbocco di Via Vittor Pisani, un ovvio «Mettetela in frigo». Ignoro se il 'calembour' contenesse un'allusione consapevole alle difficoltà causate dalla falda freatica che si stava rialzando, in qualche tratta del percorso, al di sopra del del piano di perforazione, ed alla tecnica di congelamento con azoto liquido che fu poi utilizzata per superarle.


Autore : Vittorio - Email : Vittorio.Mascherpa@rcm.inet.it
Inviato il : 28/04/2004 alle 16.34.29


Gli altri messaggi

avanzare transitivo - federico19 - (10/04/2004 20.02.08)
R: avanzare transitivo - vito - (12/04/2004 13.04.46)
R: «avanzare» transitivo - Marco1971 - (12/04/2004 17.02.20)
R:R: Un 'calembour' su - Vittorio - (28/04/2004 16.34.29)
R:R:R: Un 'calembour' su - federico38 - (09/05/2004 23.29.19)




Forum
 
Copyright 2002 - Accademia della Crusca - Tutti i diritti riservati - Powered by Dada